L’obsolescenza del concetto di patria

di Il Marchese
Da qualche settimana sono entrato a far parte di un nuovo social network, Quora, una sorta di yahoo anwers in formato piu’ intellettualoide. Continua a leggere L’obsolescenza del concetto di patria

Annunci

Fatalismi

di Il Marchese
Diversi anni fa ho vissuto a Lisbona, per diversi anni, e non per fare l’erasmus. Avevo pochi anni, al tempo, e la città era frequentata da pochi turisti, gente che faceva scalo per il Brasile sopratutto, da spagnoli in fuga dalla Spagna per i piu’ disparati motivi (ricordo un rifugiato della guerra civile, un basco dal passato nebuloso, una ragazza tradita dal marito… Continua a leggere Fatalismi

La vacanza all’estero

di Il Marchese
Il ministro Poletti non è il genere di persona che mi ispira fiducia. Agente infiltrato delle coop cui deve tributare gran parte della sua vita e del suo successo, e già alla parola coop dalla mia Browning è partito un colpo. Figlio di contadini risalito fino al ruolo di ministro, ed io dubito sempre dei self-made-man di questo paese. Compagno di lunga data eppure fautore della riforma piu’ lavoricida della storia d’Italia… Continua a leggere La vacanza all’estero

Il trofeo più importante

de Il Marchese
Detesto le glorificazioni globali, si sarà capito. Detesto i lutti online, le condoglianze ipocrite, lo sfruttamento dei morti per accapparrarsi like -che li cerchi il cantante uscito da amici come la ragazza di mezza età che vorrebbe impressionare il figo appena conosciuto in palestra -, le bandiere a sfondo profilo (se non si tratti di incontri internazionali a supporto della madrepatria Grecia) e i vari #Je_suis.
Je suis il Marchese, e questo mi basta… Continua a leggere Il trofeo più importante

Le opinabili declinazioni della santità

di Il Marchese
Non scopro Paolo Sorrentino oggi, ed è il mio regista preferito da una lontana sera del 2005, quando durante la preparazione della tesi di laurea su Sky mi fu spiegata abbastanza casualmente la drammaticità della sottovalutazione delle conseguenze dell’amore. Dopo aver influenzato (finalmente positivamente) un’intera generazione di cineasti italiani… Continua a leggere Le opinabili declinazioni della santità